TAXI: SINDACATI CHIEDONO INCONTRO A COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVE CAMERA =

Roma, 21 mar. – (Adnkronos) – Tassisti in fermento in tutta Italia: i sindacati chiedono infatti un incontro urgente al presidente
ed ai vice presidenti della decima Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati. La decisione, fanno sapere in una nota, è maturata al termine di una riunione svoltasi oggi a Roma, tra i rappresentanti delle sigle sindacali Uritaxi, Ata Casartigiani, Assartigiani, Ait, Ugl e Ciisa, le quali «ritengono prioritario poter
esporre con maggior dettaglio il loro punto di vista e costruire l’avvio di uno stabile e sereno confronto su tutte le questioni riguardanti il settore del trasporto pubblico non di linea», anche alla luce dell’esame, già avviato dalla Commissione, del disegno di legge n. 2272.

«La categoria – affermano – è in fermento e preoccupazione per
il fatto che se venisse approvato il provvedimento in esame chiunque potrebbe svolgere il lavoro di tassista e noleggiatore, senza limiti numerici di licenze e autorizzazioni». Inoltre, gli stessi sindacati,
”in attesa di essere ascoltati dai presidenti della Commissione, hanno dichiarato da subito lo stato di agitazione della categoria, riservandosi di convocare a breve un’assemblea nazionale a Roma, per informarla dei gravi rischi che sta correndo». I sindacati concludono
affermando che «la categoria ha il diritto di mantenere la propria libertà e dignità in futuro».