TAXI, MARRONI (PD): «GIUNTA NON TENTI COLPI DI MANO»

 Roma, 22 APR – «La Giunta Alemanno non tenti colpi di mano che potrebbero ulteriormente gravare sulle famiglie romane. Aumentare oggi le tariffe taxi vuol dire penalizzare non solo i cittadini ma anche la categoria trasformando il servizio pubblico non di linea in un servizio di lusso e riducendo così drasticamente l’utenza in un momento di crisi. Da tre anni come PD continuiamo a chiedere al Sindaco Alemanno di abbandonare la strada degli aumenti a favore di una politica degli incentivi che sgravi i costi di gestione per i tassisti ma la destra capitolina sembra intenzionata a procedere nei prossimi giorni alla definizione degli incrementi tariffari alla luce di ciò chiediamo e vigileremo in commissione affinchè questi non siano superiore all’indice ISTAT così come previsto nella delibera approvata dall’Assemblea Capitolina. Inoltre non accetteremo dietrofront sulla ricevuta automatica che rappresenta uno strumento di tutela per i tassisti e per la cittadinanza». Lo ha affermato in una nota Umberto Marroni, capogruppo PD di Roma Capitale. red 221756 APR 12