TAXI: MARINELLI (UGL), ACCOLTE PROPOSTE PER DEBELLARE NOLEGGIO ABUSIVO

TAXI: MARINELLI (UGL), ACCOLTE PROPOSTE PER DEBELLARE NOLEGGIO ABUSIVO = Roma, 18 set. (Adnkronos) – «L’Ugl, insieme ad altre sigle sindacali, ha affrontato oggi, con il delegato del direttore dell’aeroporto di Fiumicino, il problema dell’abusivismo degli autonoleggiatori. Siamo soddisfatti perchè due delle nostre tre proposte sono state recepite, dando così un forte contributo alla risoluzione di questo grave problema». Lo dichiara Pietro Marinelli, coordinatore nazionale Ugl Taxi. «Avevamo proposto – aggiunge il sindacalista – che i conducenti con autorizzazione rilasciata da comuni diversi da Roma e Fiumicino, per accedere ai moli d’arrivo dovessero preventivamente, con un anticipo minimo di 24 ore, comunicare via fax, con allegato il voucher, data, orario e numero di volo, nominativo del cliente, destinazione della corsa, numero di autorizzazione e comune che ha rilasciato la licenza, targa del veicolo e nominativo del conducente, e questa proposta è stata accolta. Avevamo anche chiesto che i conducenti con autorizzazioni rilasciate altrove, potessero ritirare il ticket di accesso ai moli non prima che fosse trascorso un tempo minimo dal rilascio del precedente ticket, e anche su questo abbiamo avuto una risposta positiva. L’unico punto che rimane da verificare, perchè occorre avere una visione più precisa dei costi, è quello che riguarda il rilascio di ogni ticket per l’accesso alle aerostazioni da parte dei conducenti con licenza rilasciata altrove, che vorremmo fosse subordinato al pagamento di 10 euro per le spese di organizzazione del servizio. Naturalmente l’esecutività delle proposte accolte rimane subordinata al completamento del polmone per i noleggi da rimessa». «Siamo comunque soddisfatti dell’esito dell’incontro – conclude Marinelli – perchè così finalmente si porrà fine all’abusivismo e, quando le proposte accolte diventeranno esecutive, si riporterà ordine e legalità in aeroporto». (Rre/Zn/Adnkronos) 18-SET-08 17:49 NNN