TAXI, IL MESSAGGERO: «DI NOTTE SINO A 21 MINUTI DI ATTESA»

OMR0000 4 CRO TXT Omniroma-TAXI, IL MESSAGGERO: «DI NOTTE SINO A 21 MINUTI DI ATTESA» (OMNIROMA) Roma, 03 lug – «Al taxi non piace fare le ore piccole: difficile, dopo le 22, trovarne uno, in tempi rapidi, attraverso le centrali, quasi impossibile contattando i parcheggi. Esordio negativo per i nuovi turni sperimentali delle auto bianche, ridotte di numero dalle 22 e, ulteriormente, dalle 2 di notte». Lo scrive Luca Burgnara su Il Messaggero. «I numeri che emergono dai tentativi telefonici, svolti tra le 22 e le 2.30, parlano chiaro: 20 telefonate a quattro compagnie di radiotaxi, solo in 5 casi era possibile trovare un’auto. Peggio ancora con le colonnine nei parcheggi: 25 telefonate, di cui 23 a vuoto. Le chiamate sono state fatte martedì sera, con migliaia di persone in giro, ma senza l’affollamento del weekend. Risultati decisamente più confortanti fin dalle prime ore dalla mattina quando il numero delle auto in servizio risulta incrementato». «Contattando quattro compagnie di radiotaxi (3570, 6645, 4994, 5551), l’attesa per l’arrivo di un’auto bianca sull’Aurelia, all’altezza dell’ospedale San Carlo di Nancy, all’1 di notte, era di 21 minuti, con il 4994. Lo stesso tempo era richiesto, alle 23, con il 5551. Ma erano casi fortunati: su 20 chiamate, ben 11 volte la linea risultava occupata, in 2 casi ha squillato libera senza una risposta e, sempre in un paio di circostanze, l’operatore ha spiegato che non c’erano taxi in zona». red 031059 lug 08