TAXI, FRONTE VOLENTEROSI: «BENE MEDIAZIONE ALEMANNO»

MR0024 3 LAV TXT Omniroma-TAXI, FRONTE VOLENTEROSI: «BENE MEDIAZIONE ALEMANNO» (OMNIROMA) Roma, 10 DIC – Il Fronte Dei Volenterosi(Fit-Cisl Ugl-Taxi Federtaxi Cisal Atitaxi Mit) esprime in una nota «la propria soddisfazione per la disponibilità manifestata dal Governo, relativa all’accoglimento dei contenuti di un emendamento presentato in Commissione V e VI della Camera dei Deputati, che esclude qualsiasi ipotesi di liberalizzazione nel settore del trasporto pubblico non di linea taxi ed ncc». «Qualsiasi processo di liberalizzazione in un settore nel quale le tariffe sono determinate da un ente terzo (generalmente i comuni), dove esiste l’obbligo di prestazione di servizio e quello di rivolgersi ad una utenza indifferenziata è pura follia: la riprova – continua la nota – è costituita dal fatto che la stessa direttiva europea sulle liberalizzazioni (Direttiva Bolkenstin) che ha aperto alle logiche di mercato moltissimi servizi, non impone alcun processo di liberalizzazione nel nostro settore». «In particolare – conclude la nota – vorremmo esprimere viva gratitudine all’opera di mediazione svolta dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che si è immediatamente prodigato per attivare ogni possibile ed utile canale di comunicazione con il governo, al fine di ottenere la modifica di tali norme». red 101235 DIC 11 

FINE DISPACCIO