TAXI, ‘FALCHÃŒ E ‘COLOMBÈ SIGLANO PROPOSTA PER TERMINI

Roma, 31 ott – Duecento auto bianche in servizio «esclusivo» alla stazione Termini, con corse all’interno della Mura Aureliane. Il tutto subordinato all’adozione di un supplemento di 2 euro e 50 per i clienti prelevati alla stazione, con la contropartita dell’abolizione dell’extra per i bagagli, e una corsa minima di 5 euro. Franco Popolini, delegato dell’Ugl al Comune di Roma, anticipa la proposta dei tassisti sul tavolo dell’assessore alla Mobilità Mauro Calamante, siglata ieri congiuntamente da «falchi» e «colombe». (SEGUE)
-2- (OMNIROMA) Roma, 31 ott – (SEGUE). Il documento sottoscritto ieri sera, racconta Popolini, chiede poi l’ok sull’aumento tariffario del 18% e la riorganizzazione della viabilità nella zona. «Inoltre – continua il delegato Ugl – chiediamo, come ci aveva promesso il sindaco durante l’incontro in Campidoglio, l’istituzione di una tavolo Comune-Provincia-Regione contro l’abusivismo e di rivedere le posizione degli Ncc degli altri comuni che operano nella capitale». La «proposta» all’attenzione dell’assessore Calamante, contiene inoltre la richiesta di affidare all’Atac solo funzioni amministrative e la «ridiscussione e concertazione con le parti sindacali del nuovo regolamento comunale».