TAXI, CONSUMATORI:«PRONTO ESPOSTO CONTRO COMPORTAMENTO TASSISTI»

(OMNIROMA) Roma, 25 set – «Adusbef e Codacons annunciano oggi la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, in merito al grave episodio che ieri ha visto coinvolti i tassisti della capitale, i quali avrebbero fatto irruzione negli uffici di via Capitan Bavastro, lasciandosi andare ad insulti e comportamenti violenti». Lo comunicano, in una nota, Codacons e Adusbef. «Non si capisce perché l’assessore Calamante non abbia provveduto a denunciare alla magistratura la violenza esercitata dai tassisti – affermano Adusbef e Codacons, entrambe escluse dalla Commissione che dovrà decidere circa l’aumento delle tariffe – Così come non si capiscono i motivi per i quali il Comune dimostri tanta disponibilità verso i tassisti e verso un servizio che a Roma presenta tariffe ben più elevate rispetto alle altre metropoli europee». «Il comportamento di Calamante – concludono le due associazioni – potrebbe anche realizzare la fattispecie di omissione di rapporto del pubblico ufficiale, mentre sul comportamento dei tassisti chiediamo alla Procura di Roma di pronunciarsi, valutando eventuali illeciti commessi durante il blitz di ieri». red 251349 set 07