TAXI, CALAMANTE: «DA RISOLVERE ANCHE LA QUESTIONE TERMINI»

OMR0000 4 CRO TXT Omniroma-TAXI, CALAMANTE: «DA RISOLVERE ANCHE LA QUESTIONE TERMINI» (OMNIROMA) Roma, 27 set – «L’occupazione dell’assessorato avvenuta a inizio settimana è stata una forzatura enorme, nessun sindacato fa quello che hanno fatto. C’è una partita interna alla categoria. Io tratto solo sulla base di una proposta, il nostro pensiero è chiudere sulle tariffe in tempi rapidi. Per quanto riguarda le competenze di Atac, sono solo di tipo amministrativo, come ad esempio rilascio di certificati, rinnovo di licenze e altro». Lo ha detto l’assessore capitolino alla Mobilità, Mauro Calamante, al termine dell’incontro con i sindacati negli uffici di via Capitan Bavastro. «È in atto un confronto duro – ha aggiunto Calamante – ma le tariffe non sono la sola questione. Ci sono problemi come quello di Termini, dove la disponibilità di taxi è ancora intorno al 35-40% rispetto alla domanda. Sono dati relativi a fine agosto forniti dal Git (gruppo intervento traffico) dei vigili urbani. È un problema che va risolto, non stiamo giocando». flo 272152 set 07