TAXI, BITTARELLI: SPERIAMO IN RAPPORTO DIVERSO CON NUOVO ASSESSORE

OMR0000 4 LAV,CRO,POL TXT Omniroma-TAXI, BITTARELLI: SPERIAMO IN RAPPORTO DIVERSO CON NUOVO ASSESSORE (OMNIROMA) Roma, 18 giu – Domani si svolgerà il primo incontro tra le sigle sindacali dei tassisti, le centrali radiotaxi ed il nuovo assessore alla Mobilità del Comune di Roma Sergio Marchi. A riferirlo è stato il presidente del 3570 Loreno Bittarelli, a margine di un incontro tra le sigle sindacali nazionali delle auto bianche organizzato nella sede del 3570. «I temi sul tavolo del confronto naturalmente saranno molti – sostiene Bittarelli – speriamo di instaurare con il nuovo l’assessore un rapporto diverso rispetto a quello che c’era con il suo predecessore, che spesso ci ha creato problemi ulteriori invece di risolvere quelli che già avevamo. Certamente anche con lui affronteremo il tema del caro-carburante, quello dei noleggiatori e degli abusivi». Per quanto riguarda invece l’erogazione da parte del Comune delle nuove licenze previste dall’accordo siglato nello scorso dicembre tra alcune sigle sindacali ed il Comune di Roma, nel quale venne stabilito anche l’aumento delle tariffe, Bittarelli aggiunge che: «Il primo luglio ci sarà la prima udienza del ricorso al Tar che abbiamo presentato. Penso che solo un atto giuridico può annullare quell’accordo, perchè non si è mai vista una nuova amministrazione che, pure cambiando schieramento politico, decide di annullare un atto di questo tipo siglato dalla giunta precedente». anm 181238 giu 08