TAXI: BITTARELLI, NESSUN PRESIDIO ORGANIZZATO DA URITAXI IN ASSESSORATO

Roma, 8 ott. – (Adnkronos) – «Intendiamo smentire e diffidare chiunque continui a sostenere che alcuni tassisti ‘ribellì che stanno presidiando l’Assessorato, lo facciano a nome di Uritaxi. D’ora in poi, agiremo contro chiunque tenti, con le menzogne, di discreditare l’operato della nostra associazione». Lo afferma il presidente di Uritaxi Loreno Bittarelli. Infatti, aggiunge, «i rappresentanti di Uritaxi, insieme a quelli delle altre sigle che hanno proclamato lo sciopero per il giorno 18.10.2007, si sono riuniti stamattina nella sede di Uritaxi, decidendo, unanimemente, di non inviare alcun tassista a presidiare il lavori presso l’assessorato, proprio allo scopo di evitare inutili strumentalizzazioni come purtroppo sta già avvenendo. Inoltre, è stato deciso di partecipare all’assemblea organizzata dalla base a Fiumicino per il giorno 12.10.2007. Pertanto, chiunque dovesse partecipare al presidio, lo sta facendo di propria iniziativa e non per iniziativa del nostro sindacato, come stanno sostenendo alcune fonti di informazione». (Rre/Zn/Adnkronos) 08-OTT-07 18:22 NNN