ROMA: ONORATO (UDC), SÌ AD AUMENTI TARIFFE TAXI SOLO SE LEGATI INDICE ISTAT

 Roma, 22 set. – (Adnkronos) – «È giunta l’ora che il nuovo regolamento sui taxi venga approvato. Per fare questo rimane solo un unico nodo da sciogliere: con grande chiarezza bisogna mettere nero su bianco che gli aumenti delle tariffe, sin da subito, devono essere vincolati all’indice Istat, senza trucchi o sotterfugi». Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio. «Per il resto – prosegue Onorato – siamo molto soddisfatti del fatto che siano state accolte tutte le proposte avanzate dal gruppo capitolino dell’Udc: da quelle per ridurre i costi di gestione, come la possibilità di stipulare convenzioni con compagnie assicurative e con compagnie petrolifere, a quelle sulla trasparenza, compreso l’obbligo di ricevuta automatica. Apprezziamo anche l’impegno a potenziare, come da noi richiesto, la rete di corsie preferenziali, presupposto necessario perchè il servizio possa essere più veloce ed efficiente». «Invitiamo l’assessore Aurigemma – conclude il capogruppo Udc – a chiarire ogni dubbio, dopo di che le opposizioni dovranno fare la loro parte: gli oltre settemila tassisti e le loro famiglie, che aspettano da anni l’adeguamento delle tariffe, non possono pagare le incertezze della politica, specialmente in questo periodo di crisi». (Lac/Ct/Adnkronos) 22-SET-11 20:38 NNN 

FINE DISPACCIO