ROMA: BERRUTI (PDL) SU NCC, APPLICARE ANCHE NORMATIVE EUROPEE PER REGOLAM

ROMA: BERRUTI (PDL) SU NCC, APPLICARE ANCHE NORMATIVE EUROPEE PER REGOLAMENTARE SETTORE = Roma, 5 mag. – (Adnkronos) – «Le conclusioni del Consiglio di Stato, come organo deliberante, vanno tenute in considerazione e le sue decisioni applicate. Altrettanto per si deve fare per quanto riguarda la normativa europea 126/2006 che regolamenta i mercati in Europa e inquadra i Taxi nel servizio pubblico liberalizzando il noleggio con conducente. La stessa normativa per, agli articoli 9, 10 e 11, determina che, qualora vi sia interesse prevalente imperativo di carattere generale, anche le autorizzazioni Ncc devono essere territorializzate e contingentate». Lo ha dichiarato Maurizio Berruti (PdL), membro della commissione Mobilità del Comune di Roma. «L’interesse prevalente sul territorio – prosegue Berruti – è rappresentato dall’esistenza di un servizio Taxi che, per l’opportuna tutela dell’utenza, è regolamentato in maniera rigida. La contiguità che gli Ncc hanno nei confronti dei Taxi comporta un grave nocumento per questi ultimi, perchè limitati nel servizio agli ambiti pubblici. Per garantire l’utenza, dunque, è necessario regolamentare il settore in ogni sua parte, in ossequio alla normativa europea, territorializzando e contingentando anche il servizio Ncc». «Il problema – conclude – non è di chi rispetta le regole ma di chi, nascosto sotto di esse, corrompe il mercato per appropriarsi di spazi di competenza di altri vettori pubblici regolari. L’equilibrio reale non è nella forma ma in un’analisi sul campo che rende possibile il pieno rispetto delle regole da parte delle autorità pubbliche». (Stp/Ct/Adnkronos) 05-MAG-09 15:52 NNN