REGIONALI, STORACE: “SU TAXI-NCC PARTITA ISTITUZIONALE NON DI PARTITO”

(OMNIROMA) Roma, 24 GEN – "Io vorrei tentare di fare due riunioni, come accadde per il Sant’Andrea. Con taxi e Ncc, bisogna che troviamo l’autorevolezza per un tavolo comune e si decide. Il pane lo devono avere tutti e ognuno deve essere rispettoso dell’altro. Su questo mi impegno, perchè io non voglio fare il paladino nè dell’uno nè dell’altro. Dobbiamo risolvere questo problema e siccome sono persone che lavorano da una parte all’altra, non ci deve essere la partita del partito ma ci deve essere la partita dell’istituzione". Lo ha detto il leader de La Destra Francesco Storace, ospite di Luca Casciani a Radio Ti Ricordi. "Con i tassinari, e mi scuso se li chiamo così – ha aggiunto Storace – io ho un rapporto di grande sentimento, trasporto. Quando cammino li vedo e sono tutti affettuosi. Ma io penso di trovare una soluzione. Io non voglio fare una campagna elettorale ‘passerella’ ma di rimotivazione. Non è momento di fare passerelle".