NCC; AURIGEMMA (PDL) «A META’ OTTOBRE COMMISSIONE MOBILITA’ CON OPERATORI

È stato riaffermato oggi durante il convegno NCC su Mobilità
eTurismo organizzato da Federnoleggi, il fatto che nella nostra città
continuano a verificarsi forme di abusivismo e non rispetto delle più elementari norme che regolano questo tipo di trasporto.Pensare di risolvere i problemi ponendo in contrasto le categorie di lavoratori del servizio a chiamata con quello a prenotazione, ritengo sia una strada impercorribile che non porta, e non ha portato, ad alcun
tipo di risultato.La competenza normativa di questo settore riguarda una molteplice
serie di istituzioni, a partire dall’Unione europea, al Governo nazionale, alla Regione Lazio, alla Provincia di Roma ed infine anche al Comune di Roma. E’ fondamentale dunque che ognuno si faccia carico delle proprie responsabilità, allo scopo di regolamentare questo settore, con un confronto corretto tra entrambe le categorie.Per questa ragione, a metà ottobre convocherò in commissione i rappresentanti degli Ncc e dei Taxi, al fine di iniziare a lavorare a una regolamentazione di un atto di prima competenza dell’amministrazione capitolina, ovvero le liste bianche per l’accesso alla Ztl. Solo così si potrà intraprendere una strada che possa portare a un quieto vivere tra le due categorie che sono uno dei nostri primi biglietti da visita della città nei confronti dei turisti e che l’amministrazione comunale deve salvaguardare e tutelare da  qualsiasi forma di abusivismo».
È quanto afferma il presidente della commissione Mobilità di Roma Capitale,
*Antonello Aurigemma*.