NCC, ALEMANNO: «GOVERNO RIVEDA SUA DECISIONE»

Roma, 27 feb – «Esprimo un’assoluta contrarietà all’emendamento che abroga le norme per il ripristino della legalità nel settore dell’autonoleggio. È assurdo che prima di aver tentato di applicare la normativa contenuta nel decreto Milleproroghe, il consiglio dei ministri abbia approvato questo emendamento. Mi auguro che il Governo riveda questa decisione che rappresenta un grave cedimento nella lotta contro l’abusivismo che ha violato qualsiasi regola nel settore, con grave danno per tutti i Comuni ed in particolar modo per il Comune di Roma». È quanto dichiara in una nota il sindaco Gianni Alemanno. red 271612 feb 09