LZ) TAXI. UGL: DICHIARAZIONI DI MELE FUORI LUOGO “NON SPETTA A LUI DIFENDERE GLI INTERESSI DEI TASSISTI ROMANI”.


 
(DIRE) Roma, 1 giu. – "Siamo seriamente preoccupati per le
dichiarazioni rilasciate dal presidente Mobilita’ di Assoforum
2007, Angelo Mele, che troviamo fuori luogo". Lo dice in una notail segretario regionale dell’Ugl Taxi, Franco Popolini, spiegando che "anche se oggi si e’ voluto fare portavoce dell’orgoglio e delle necessita’ di un’intera categoria, riteniamo che non spetti a lui difendere gli interessi dei tassisti romani che noi conosciamo benissimo dato che siamo quotidianamente a loro fianco". 
  "Ci riesce difficile comprendere come il presidente possa
essere contrario alla certificazione di un servizio come lo

scontrino automatico- conclude Popolini- che altro non significa se non trasparenza verso l’utenza".