IL COMICO GENOVESE, ‘MONTI? UN ESORCISTA AL CONTRARIO

Sul governo Monti Grillo ammette: "Penso che sia un’esorcista al contrario. Esorcizza le vittime invece che i carnefici". Sei favorevole alle liberalizzazioni?, chiede la Iena. "Alle liberalizzazioni sono favorevole ma non puoi andare dai tassisti a dire ‘Guarda, la tua licenza non vale piu’ niente’. Quanto alle agenzie di rating Grillo dice: "Le triple A… Io li mando tre volte aff… dov’erano prima?. Lo spread toglie il sonno al mio fruttivendolo, che va in crisi, ha le arance marce e e’ preoccupato". Sul sistema elettivo poi dichiara: "Se noi avessimo il referendum propositivo senza quorum non ci servirebbe neanche il Parlamento. Vuoi un posteggio? Decidiamo. La meta’ piu’ uno vince… Vuoi un inceneritore o un asilo nido? Si vota". Infine, riguardo al MoVimento 5 Stelle, ci tiene a chiarire: "Questo movimento nasce in rete, senza mezzi. I partiti si distinguono perche’ hanno dei finanziamenti". (spe/Col/Adnkronos) 25-