FIUMICINO, SINDACATI TAXI: RIMANDATA MANIFESTAZIONE MARTEDÌ IN AEROPORTO

(OMNincendio-fiumicino-3IROMA) Roma, 08 MAG – «Alla luce della difficile situazione che si è creata dopo il grave incendio scoppiato presso il Leonardo da Vinci, in accordo con il Dirigente del Commissariato di Polizia di Stato del comune di Fiumicino, abbiamo deciso di rimandare la manifestazione prevista per il 12 maggio in aeroporto indetta per protestare contro il dilagante fenomeno dell’abusivismo, rinviandola a data da destinarsi». Così in una nota le strutture sindacali Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Ati taxi, Usb settore taxi e Associazione Tutela Legale Taxi. «Mentre con grande senso di responsabilità i tassisti e le loro organizzazioni sindacali hanno deciso di sospendere ogni forma di protesta, al fine di evitare ulteriori disagi alle Forze dell’Ordine impegnate nella gestione di questa difficile situazione facciamo presente – conclude la nota – che i soliti personaggi continuano imperterriti a procacciare abusivamente, speculando sulle difficoltà registrate dall’utenza in transito nello scalo aeroportuale».