FISCO: TUTTI I MINI-REDDITI, DA TAXI AD AUTOSALONI

ROMA, 30 MAG – Dai mini-redditi dichiarati dai tassisti o dai venditori di automobili fino a quelli ‘maxì di notai, farmacisti e medici. Ecco la classifica dei redditi dei principali studi di settore (Fonte: Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia, Dichiarazioni 2011 su anno di imposta 2010).  LE DICHIARAZIONI DEGLI AUTONOMI CATEGORIE REDDITO MEDIO DI IMPRESA O DI LAVORO AUTONOMO Istituti di bellezza 6.500 Sarti 8.200 Negozi abbigliamento e scarpe 8.600 Tintorie e lavanderie 9.700 Negozi giocattoli 10.700 Profumerie 11.500 Pellicciai 12.200 Parrucchieri 12.600 Fiorai 12.700 Pescherie 13.300 Servizi di ristorazione 14.300 Alberghi e affittacamere 14.700 Autosaloni 14.800 Taxi 14.800 Stabilimenti balneari 15.400 Bar e gelaterie 16.800 Gioiellerie 17.000 Negozi di alimentari 17.100 Macellerie 17.300 Pasticceri 18.900 Imbianchini e muratori 22.900 Meccanici 24.700 Fornai 25.100 Architetti 29.600 Sale gioco e biliardi 55.300 Avvocati 57.600 Commercialisti e contabili 61.300 Studi medici 69.800 Farmacie 109.700 Notai 318.200 (ANSA). TU 30-MAG-12 12:59 NNN 



FINE DISPACCIO