ELEZIONI: ROMA; PDL DECIDE, RISALE CANDIDATURA ALEMANNO

ROMA, 24 FEB – Nel borsino della candidatura del Pdl a sindaco di Roma contro Francesco Rutelli, torna a salite il nome di Gianni Alemanno, dopo che ieri il più accreditato era stato Maurizio Gasparri. L’annuncio ufficiale del candidato resta previsto per domani, ma il centrodestra si è preso cinque ore in più, facendo slittare la conferenza stampa di presentazione da mezzogiorno alle 17. Per tutta la giornata, sono continuati contatti tra gli esponenti, soprattutto di An, ai quali tocca la designazione dello sfidante di Rutelli. E stasera, a quanto si è appreso, ci sarebbero i colloqui decisivi. Naturalmente, la decisione dipende anche dai leader del Pdl, Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini, e dalle alleanze possibile. Il fatto che sia esclusa, almeno al momento, quella con la Destra di Francesco Storace (che dunque resta candidato anche lui al Campidoglio) riduce la possibilità che a correre sia Gasparri, che avrebbe posto la condizione di un centrodestra unito. La scelta potrebbe dunque cadere su Alemanno, che dall’inizio è stato indicato come un candidato ‘fortè.(ANSA). KWQ-PNZ 24-FEB-08 18:41 NNN