DDL CONCORRENZA: CALENDA, PRESTO IN AULA, RITARDO GRAVISSIMO

IMG-20160922-WA0004(ANSA) – ROMA, 22 SET – Il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, pensa di «riuscire a portare in aula il ddl concorrenza il prima possibile». Lo ha annunciato lo stesso Calenda a margine del question time in Senato, aggiungendo che il ritardo accumulato dal provvedimento è «gravissimo». «Abbiamo ottenuto l’approvazione della Commissione – ha spiegato Calenda – e abbiamo fatto il punto sulla calendarizzazione». Dopo il via libera del Senato, ha ricordato, il ddl «dovrà andare alla Camera».(ANSA).