CRISI: GRECIA; COMINCIATA TERZA SETTIMANA SCIOPERO TAXI

ECO S0A QBXB CRISI: GRECIA; COMINCIATA TERZA SETTIMANA SCIOPERO TAXI (ANSA) – ATENE, 1 AGO – Comincia oggi la terza settimana dello sciopero ad oltranza dei tassisti greci proclamato in segno di protesta contro la legge – già approvata dal Parlamento – che liberalizza la loro professione nell’ambito delle rigide misure di austerità decise dal governo di Atene. «Continueremo nella nostra azione finchè i nostri problemi non saranno risolti» ha dichiarato il responsabile del sindacato dei tassisti dell’Attica, Thymios Lyberopoulos, al termine di una serie di colloqui con altri rappresentanti sindacali. Nell’ambito delle loro proteste, a volte anche violente, sabato i tassisti hanno bloccato per alcune ore gli accessi e le uscite del porto di Patrasso, nella Grecia occidentale, ed hanno assalito e devastato una sede del partito socialista Pasok (al governo) sull’isola di Corfù. Ieri, invece, decine di macchine gialle hanno bloccato gli accessi al porto di Iraklion, capoluogo dell’isola di creta, dopo l’approdo di una nave da crocera con 1.600 passeggeri a bordo. I tassisti hanno permesso ai turisti di scendere dalla nave ma non di salire a bordo dei pullman pronti per portarli in giro per l’isola. Per oggi i tassisti hanno in programma altre manifestazioni di protesta tra cui sfilate di auto gialle attraverso le principali strade della capitale ed un sit in davanti all’edificio dove ha sede il ministero dei Trasporti. (ANSA). MRR 01-AGO-11 14:22 NNN
FINE DISPACCIO