Corsa San Luigi Orione a Pescara: vince tassista romano

 

PESCARA _ Oltre 350 iscritti alla grande festa della 6a edizione della corsa di San Luigi Orione, ben organizzata dalla A.S.D. – M.C. Manoppello Sogeda, disputatasi domenica 16 maggio 2010 a Pescara, su un nuovo percorso di 9700 metri. Toccante la tradizionale benedizione di Don Nicola prima della partenza e altrettanto emozionante lo spettacolo tenuto dagli ospiti della comunità al termine della corsa .
La gara maschile è stata vinta da CALCATERRA Giorgio, Running Club Futura, il noto tassista Romano più volte vincitore della 100 km del Passatore. Tra le donne prima STRACCO Fiorella della Runners Chieti.
Moltissime le società presenti, tra queste la Runners Termoli classificatasi prima tra le extraregionali, seguita da Globe Runners Foggia per la puglia e da San Benedetto del Tronto per le marche. Buoni anche i risultati individuali che hanno visto andare sul podio dei primi dieci classificati di ogni categoria, ARCARI Claudio 9° tra gli MM45 in 37’55” e COLONNA Roberto 10° tra gli MM45 in 37’56” oltre a DI FONZO Francesco giunto 8° tra gli MM55 in 42’38”.
A completare la spedizione in terra abruzzese TASILLO Nicola, D’AURELIO Giuseppe, CANTORE Filippo, COSTANTIELLO Angela, ANZOVINO Diomira. In contemporanea si svolgeva in provincia di Campobasso l’undicesima maratonina dei 2 Santuari, gara di corsa su strada organizzata dal CSI e aperta a tutti, con partenza dal piazzale antistante la Chiesa Madonna della Strada a Matrice e arrivo davanti al Comune di Montagano. Il nome della corsa prende spunto dai due splendidi santuari presenti nei due comuni. Ancora Runners Termoli presente con l’ottima prestazione di SANTOPUOLI Luca, giunto 3° nella categoria MM40, MANES Adamo, TESTA Nico e CATOLINO Rocco.