CALCIO: GB; PER SUN ANCORA GUAI PER GASCOIGNE, NON PAGA TAXI

CALCIO: GB; PER SUN ANCORA GUAI PER GASCOIGNE, NON PAGA TAXI
SPR S0B ST1 S91 NIE QBXB CALCIO: GB; PER SUN ANCORA GUAI PER GASCOIGNE, NON PAGA TAXI (ANSA) – LONDRA, 1 APR – Ancora guai per Paul Gascoigne: un tassista ha denunciato l’esuberante ex-centrocampista per un viaggio da Newscastle a Birmingham che non gli è stato pagato. Hanzale Aziz, questo il nome del tassista, ha raccontato al tabloid ‘Sun’ che all’arrivo a Birmingham il calciatore quarantenne si è rifiutato di versargli la somma pattuita (400 sterline, circa 500 euro al cambio attuale): ha detto che non aveva soldi con sè, ha dato in escandescenze, è diventato estremamente aggressivo. Aziz ha avuto paura e ha chiamato la polizia ma nel frattempo Gazza – ricoverato a febbraio per un’intera settimana in un ospedale psichiatrico dopo che ha dato di matto all’hotel Hilton di Gateshead, nel nord-est dell’Inghilterra – si era dileguato. Secondo il tassista l’ex-calciatore della Lazio e della nazionale inglese era palesemente ubriaco e durante i 250 chilometri del viaggio da Newscastle a Birmingham ha alternato momenti di lucidità ad altri di totale confusione mentale. Famoso per le colossali bevute e per il comportamento spesso erratico, Gascoigne ha preso il taxi dopo aver perso sabato scorso un treno serale per Birmingham dove doveva partecipare ad un evento di beneficenza. Secondo il ‘Sun’ potrebbe essere adesso arrestato per il mancato pagamento del taxi.(ANSA). LQ 01-APR-08 18:35 NNN