(ANSA) – NEW YORK TARIFFE A CAPODANNO, BUFERA SU UBER.

IMG_1645(ANSA) – NEW YORK, 2 GEN – Rivolta contro Uber. Questa volta non sono i tassisti a scendere in campo ma gli utenti dell’app per auto con servizio di conducente. A scatenare la rabbia le tariffe imposte a Capodanno: alcuni si sono visti chiedere 117,51 dollari per neanche sei chilometri. La rabbia si fa sentire su Twitter. Uber aveva comunicato in effetti ai suoi utenti che la notte di Capodanno, fra le 12.30 e le 2.30, le tariffe sarebbero salite: nessuno pero’ si aspettava rincari cosi’