ROMA: RAGGI, UBER? PORTA CAOS E SCOMPIGLIO, VALORIZZARE TAXI

Roma, 9 mag. (AdnKronos) – «Uber, in una città già martoriata da un servizio alternativo e non perfettamente legale, che è quello degli Ncc, alcuni dei quali sono irregolari, probabilmente scompiglia e porta ulteriore caos in un settore che invece dovrebbe essere risistemato. Noi dobbiamo valorizzare i taxi, perché costituiscono un servizio pubblico non di linea. Io in questo periodo li sto usando molto e devo dire che sono una salvezza quando non c’è l’autobus o quando aspettiamo tanto tempo alle fermate». Così Virginia Raggi, candidata del M5S a sindaco di Roma, intervistata dai ragazzi del liceo Manfredi Azzarita su Elleradio. «Noi dobbiamo puntare a riqualificare una categoria che svolge un servizio fondamentale e scoraggiare tutti quei tentativi che non sono in linea con le prescrizioni di legge – ha aggiunto – perché altrimenti si crea una concorrenza sleale che non fa bene al mercato e soprattutto penalizza chi invece con grandi difficoltà porta avanti un’attività che comporta anche molte spese». (Laf/AdnKronos)