Accesso utente

Link pubblicitari

SOLO DA PZ PUOI TROVARE I NUOVI LOGHI UFFICIALI DEL CHIAMATAXI 060609 MAGNETICI E ADESIVI


Mailing List

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO ISCRIVITI QUI 

Mailing List Noitassisti 

la tua email: * Richiesto



link utili


 

Chi è on-line

Ci sono attualmente 3 utenti e 23 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • wendellmarkleyzyuazo
  • celinda97bqxnthfwey
  • aldo

         

        

Le ultime news

SINDACATI TAXI-NCC: NO A QUALSIASI FORMA SANATORIA NOLEGGI ABUSIVI

Roma, 30 LUG - «Mentre degrado e illegalità avanzano, l'assessore Improta, sovrano assoluto dell'abusivismo, piegato davanti alla potente lobby degli autonoleggiatori abusivi, ignora sistematicamente le norme in vigore, facendo dilagare ogni forma di sopruso nel settore del trasporto pubblico non di linea».  Così in un comunicato le strutture sindacali Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Anar - autonoleggiatori romani e Anaf - autonoleggiatori Fiumicino. - «Dilaga il fenomeno della dazione ambientale tra portieri di molte strutture alberghiere e noleggiatori, lo sfruttamento incontrollato della manodopera, il lavoro nero, l'evasione fiscale e contributiva, la magistratura inquisisce numerosi amministratori locali e dispone il sequestro di molte autorizzazioni che sono state rilasciate e/o agiscono irregolarmente - prosegue la nota - »e davanti a questo inquietante scenario, l'assessore Improta lavora ad una mega sanatoria dell'illegalità presente nel settore del noleggio da rimessa, sotto la spinta della potente corporazione dei conducenti abusivi di autonoleggio, ignorando la grave situazione nella quale hanno precipitato i lavoratori regolari del comparto taxi«.

TAXI, DE LUCA (PD): SCRITTE DENIGRATORIE CONTRO ROMA, INTERVENGA ASSESSORE

(OMNIROMA) Roma, 30 LUG - «Sul lunotto posteriore di alcuni taxi di Roma, è apparsa una striscia gialla in grande evidenza, con la scritta 'Roma Capitale dell'abusivismò. Una scritta gravemente denigratoria verso la città e in violazione dell'articolo 1 del Codice di Comportamento, al cui rispetto sono tenuti tutti i titolari di licenza di taxi». È quanto dichiara, in una nota, il consigliere di Roma Capitale Athos De Luca, membro della Commissione Mobilità. «Infatti all'art. 1 del Codice di Comportamento -continua De Luca - si dice testualmente che 'il comportamento del conducente di veicoli adibiti ai servizi pubblici non di linea è improntato all'osservanza delle leggi, delle norme che disciplinano il servizio ed in particolare del Codice di Comportamento e della carta dei servizi, al rispetto delle Istituzioni e dell'Amministrazione che gli affida il servizio. Nell'espletamento del servizio il conducente deve far prevalere l'interesse pubblico sugli interessi privati propri ed altruì. Non si capisce a quale tipo di abusivismo ci si vuole riferire ma sicuramente si colpisce l'immagine di tutta la città, con una pubblicità molto negativa per Roma, città dove i tassisti lavorano e dovrebbe essere loro interesse darne una immagine positiva ai clienti e ai turisti.

COMUNICATO ALLA CATEGORIA 29.07.2014

 

Servizio abusivo di noleggio con conducente, fermato e multato un cittadino cinese

Portava i turisti cinesi in giro per Firenze svolgendo abusivamente il servizio di noleggio con conducente. È stato scoperto ieri dalla polizia municipale che gli ha contestato diverse violazioni al codice della strada e lo ha multato per 650 euro. Ieri mattina intorno alle 9.30 i vigili hanno notato in piazza dei Mozzi un minivan in sosta nello spazio taxi con il conducente, un uomo di nazionalità cinese, a bordo del veicolo. Insospettiti dalla situazione gli agenti hanno atteso alcuni minuti e hanno visto arrivare dal ponte alle Grazie tre turisti, due donne e un uomo, anch’essi di nazionalità cinese, che sono subito saliti a bordo della vettura. Il minivan si è poi diretto in piazza Duomo e da lì in viale Amendola dove è stato fermato dalla polizia municipale. Inizialmente i quattro hanno dichiarato che il servizio avveniva a solo titolo di amicizia e che nessun compenso veniva pagato, neppure per gasolio e autostrada (il tour proseguiva fino a Milano). In realtà, nel colloquio con i vigili i quattro non erano in grado di ricordare i nomi degli altri ‘presunti’ amici e facevano emergere numerose incongruenze sulla logistica del viaggio. Alle fine hanno ammesso e raccontato i fatti.

Altre news

DELIBERA COMMISSIONE DI GARANZIA PROTESTE MAGGIO 2014 A MILANO

La Commissione di Garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, con delibera numero 14/308 ha deciso "DI NON PROCEDERE AD UNA VALUTAZIONE NEGATIVA DEL COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI E SOCIETA' DI SERVIZI, NONCHE' DEI SINGOLI TASSISTI CITATI NEL PROCEDIMENTO" in relazione alle proteste attuate dal 17 al 21 maggio 2014 a Milano.  Un ringraziamento al lavoro e alla collaborazione di tutti i rappresentanti sindacali e all'avvocato MARCO GIUSTINIANI dello studio legale Pavia e Ansaldo

Questo articolo ha 0 commenti


TAXI: DA GIUNTA MILANO AL VIA BANDO PER NUMERO UNICO

Milano, 25 lug. (Adnkronos) - È stato approvato oggi dalla Giunta comunale di Milano il nuovo importo grazie al quale è possibile aprire una nuova gara di affidamento del servizio smart di chiamata dei taxi. Il sistema consentirà di realizzare un numero unico per raggiungere i posteggi di prossimità, inoltrando la richiesta in automatico al primo taxi disponibile più vicino al luogo indicato per il prelievo. Si tratta di un sistema tecnologicamente avanzato che permetterà di superare l'utilizzo delle colonnine telefoniche nelle aree di sosta dei taxi...

Questo articolo ha 0 commenti


SINDACATI TAXI: NUOVI SCANDALI IN ARRIVO, IMPROTA DORME

(OMNIROMA) Roma, 23 LUG - «Nuovi inquietanti scenari si stanno addensando sulla potente lobby degli autonoleggiatori abusivi, ferocemente refrattari al rispetto delle regole e ad ogni forma di controllo». Così in una nota Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Mit, Anar - autonoleggiatori romani e Anaf - autonoleggiatori Fiumicino. «Infatti, mentre l'incompetente assessore Improta garantisce sostanziale impunità agli operatori abusivi dell'autonoleggio, rifiutandosi di applicare le norme in vigore, due nuovi grossi scandali stanno per...

Questo articolo ha 0 commenti


CODICE STRADA: SINDACATI TAXI-NCC, APRIRE PREFERENZIALI A CICLI E MOTOCICLI NON È SCELTA DI BUON SENSO

(AGENPARL) – Roma, 23 lug – “Crediamo che il testo approvato dalla commissione Trasporti della Camera, con il quale si aprirebbe il transito ai cicli e motocicli sulle corsie preferenziali, non sia una scelta di buon senso. Se così fosse, una volta portato a termine l’iter di approvazione, troveremo dei veri e propri motodromi in mezzo le Città con tutte le conseguenze del caso legate alla sicurezza stradale e alla ridicola velocità commerciale dei mezzi pubblici. Non si può negare ai cittadini il sacrosanto diritto di lasciare l...

Questo articolo ha 4 commenti


SICUREZZA, SINDACATI TAXI: ANCORA UN AGGREDITO CON COLTELLO, ISTITUZIONI FERME

 (OMNIROMA) Roma, 21 LUG - «Nella giornata di ieri si è verificata l'ennesima rapina a danno di un tassista romano: è la terza aggressione in pochi giorni e questa volta a farne le spese è stato un collega che durante l'espletamento del servizio, minacciato con un coltello, è stato costretto consegnare incasso e chiavi della vettura». Così in una nota Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Mit. «Mentre l'incompetente assessore Improta rassicura gli abusivi del noleggio, testimoniando la scarsa considerazione di...

Questo articolo ha 0 commenti


FIUMICINO, SINDACATI TAXI: ISTITUZIONI GENUFLESSE DAVANTI LOBBY NCC

(OMNIROMA) Roma, 21 LUG - «Mentre degrado ed abusivismo dilagano incontrastati in tutta la città e l'incompetente assessore Improta dichiara di non voler applicare le norme in vigore per contrastarli, anche presso l'aeroporto di Fiumicino  istituzioni si arrendono al malaffare di coloro che usano illegalmente autorizzazioni di noleggio con conducente». Così Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Mit, Ati, Anar - autonoleggiatori romani e Anaf - autonoleggiatori Fiumicino in una nota. «Come in uno straordinario gioco dell'oca -...

Questo articolo ha 0 commenti


Noleggio auto, c’è una condanna

 

Questo articolo ha 1 commenti


CODACONS: “NCC: il comune intervenga a tutela della categoria”

“Contrastare i rappresentanti del trasporto privato equivale a danneggiare la concorrenza e gli utenti”.  Annullata intanto la prevista manifestazione di protesta di lunedì 21 luglio davanti al Campidoglio e lo sciopero nella stessa giornata di domani all’aeroporto di Fiumicino Roma - Dopo che il sindaco Marino si è nuovamente rifiutato di incontrare i rappresentanti degli ncc (noleggio con conducente) e l'assessore alla mobilità Improta ha diffuso una nota nella quale rimandava ogni decisione a limitazione della mobilità degli ncc nella...

Questo articolo ha 2 commenti


CIAO LINO...CI MANCHERAI...

 

Questo articolo ha 4 commenti


NCC, SINDACATI TAXI: ROMA CAPITALE DELL'ABUSIVISMO, IMPROTA COMPLICE

(OMNIROMA) Roma, 18 LUG - «La costante ed impietosa discesa dell'italia nelle varie graduatorie che a livello internazionale vengono puntualmente stilate, trova piena giustificazione nel comportamento di alcuni uomini politici che contribuiscono a gettare discredito sul nostro paese». È quanto affermano in un comunicato le strutture sindacali del settore Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Mit, Ati, Anar - autonoleggiatori romani e Anaf - autonoleggiatori Fiumicino, in merito alle recenti dichiarazioni fatte dall'assessore Improta. «...

Questo articolo ha 0 commenti


NCC, ASSOCIAZIONI CATEGORIA: ANNULLATO SCIOPERO 21 LUGLIO

(OMNIROMA) Roma, 18 LUG - «ANITraV, Cna, Anc, Federncc/Confcommercio, Federnoleggio/Confesercenti, Confartigianato Imprese Lazio, associazioni di categoria del comparto Ncc, sospendono ogni azione di protesta ed annullano la manifestazione indetta per lunedì 21 luglio 2014». È quanto si legge in una nota dell'Anitrav in seguito alle dichiarazioni dell'assessore capitolino Improta il quale ha affermato che «Roma Capitale non assumerà nessuna iniziativa prima della definizione del provvedimento a cui sta lavorando il Ministro delle Infrastrutture e dei...

Questo articolo ha 1 commenti


NCC: IMPROTA, DIFFERIRE SCIOPERO PREVISTO PER IL 21 LUGLIO

In corso tavolo interistituzionale (ANSA) - ROMA, 18 LUG - «In riferimento alle sollecitazioni arrivate dalle associazioni di categoria degli Ncc, si fa presente che Roma Capitale non assumerà nessuna iniziativa prima della definizione del provvedimento a cui sta lavorando il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, insieme ai rappresentanti delle altre Istituzioni interessate. In virtù del lavoro che si sta portando avanti nell'ambito di quel tavolo interistituzionale, si invitano le categorie interessate a differire lo sciopero previsto per il...

Questo articolo ha 0 commenti


SINDACATI TAXI: ANCORA INTIMIDAZIONI A TASSISTA DA ABUSIVI

(OMNIROMA) Roma, 16 LUG - «Siamo alle solite con l'abusivismo alla stazione Termini e anche questa volta una tassista, durante l'espletamento del suo pubblico servizio, deve subire intimidazioni da parte di un abusivo, che pretende di accaparrarsi una corsa per fare lo scalpo all'ignaro cliente turista». È quanto affermano in un comunicato congiunto le strutture sindacali Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi e Mit. «Dove è finito - aggiungono - il presidio della polizia di Roma Capitale che avrebbe dovuto garantire ordine e legalit...

Questo articolo ha 0 commenti


INDOVINATE L'IMPRENDITORE ROMANO QUALE SINDACATO RAPPRESENTA???

Cerchio, revocate le licenze a un imprenditore di Roma Il Consiglio di Stato ha respinto un ricorso cautelare presentato da un soggetto titolare di licenza di Ncc (noleggio con conducente) rilasciata dal Comune di Cerchio, confermando un...sentenza CERCHIO. Il Consiglio di Stato ha respinto un ricorso cautelare presentato da un soggetto titolare di licenza di Ncc (noleggio con conducente) rilasciata dal Comune di Cerchio, confermando un precedente provvedimento del Tar dello scorso marzo. Un imprenditore chiese al Comune di Cerchio una licenza per esercitare l'attività di Ncc che...

Questo articolo ha 2 commenti


FIUMICINO: SINDACATI, ANCORA MINACCE A OPERATORI TAXI SERVICE

Roma, 13 lug. - (Adnkronos) - «Volevano farci credere che con la Ztl, con le zone kiss and go e stop and go l'abusivismo nell'aeroporto di Fiumicino sarebbe stato debellato. Questa mattina, invece, si è verificata l'ennesima vile minaccia a due operatrici del Taxi-Service da parte dei 'soliti notì nella zona arrivi internazionali, denominata dalle scriventi sigle sindacali 'batti and gò, dove ognuno può operare al di fuori delle regole senza essere disturbato da chi dovrebbe garantire ordine e sicurezza». È quanto affermano in un...

Questo articolo ha 0 commenti


TAXI, SINDACATI: ABUSIVISMO DILAGA IN TUTTA LA CAPITALE

(OMNIROMA) Roma, 09 LUG - "Mentre il sindaco Marino e l'assessore Improta restano totalmente indifferenti ai continui scandali che travolgono il settore ed in particolare il mondo del noleggio con conducente, l'abusivismo dilaga in tutta la città". E' quanto affermano, in un comunicato, le strutture sindacali maggiormente rappresentative del settore Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi e Mit. "Le principali porte di accesso alla Capitale, la stazione Termini e l'aeroporto di Fiumicino, nella sostanziale assenza di qualsiasi forma di...

Questo articolo ha 0 commenti